WORKSHOP DI VOCALITA' SPERIMENTALE

C I R C L E L A N D – Albert Hera

Albert Hera, straordinario cantante jazz e contemporaneo specializzato in improvvisazione corale, potrebbe essere descritto come un “Narratore di suoni”. Il suo stile unico è caratterizzato dal potere evocativo del linguaggio dei suoni oltre le parole , suoni che raccontano immagini e luoghi lontani, suoni che evocano la storia della sua vita che da formidabile sassofonista lo ha portato a trovare nella voce la sua piena espressività artistica.

La sua passione e il suo bisogno di andare oltre le restrizioni formali lo guidano ad andare sempre più a fondo nelle possibilità dello strumento voce.
La sua incessante ricerca attraverso la world music e la sperimentazione, le sue forti radici nella musica jazz e la sua eccezionale abilità di improvvisatore lo portano alla creazione di un nuovo genere musicale: l’Epic Jazz.

Le vaste e solide competenze tecnico-stilistiche unite a una grande sensibilità umana e pedagogica lo rendono uno dei più importanti e rinomati insegnanti di canto in Italia.
Le sue Masterclasses sono molto richieste sia in Italia che recentemente all’estero.

Dal 2005 partecipa al Convegno Internazionale di Foniatria e Terapia della Voce “La Voce artistica” di Ravenna e collabora attivamente nella ricerca sulla voce con importati specialisti in campo internazionale quali il Dott. Franco Fussi, Andrea Maccarini e Alfonso Borragan.
Mettendo l’arte al servizio della scienza, Hera alimenta la propria ricerca vocale ed introspettiva, atteggiamento che rende il suo canto dinamico e in continua evoluzione.

Nel 2009 collabora con uno dei più importanti vocalist del mondo Bobby McFerrin al progetto “Bobble” presentato in anteprima allo Stimmen Festival.
Nel 2010 viene invitato dallo stesso McFerrin a cantare in 4 dei 7 brani contenuti nella ambiziosa opera arrangiata da Roger Treece.
“Vocabularies”, candidata a 3 Grammy Awards” e vincitrice del premio miglior album di world music ai prestigiosi Image Awards.
Da questo incontro il suo approccio al suono e la sua libertà espressiva esplodono con grande energia.

Inizia a girare l’Italia proponendo pioneristici seminari di CircleSongs lavorando molto per costruire un approccio personale a questo modo unico di fare musica in cui l’improvvisazione vocale supera la finalità artistica e si intreccia con quella didattica: migliorare la padronanza dello strumento vocale riscoprendo e attingendo dalle proprie emozioni e del piacere di cantare insieme.

Albert Hera porta in scena spettacoli di CircleSongs in molto teatri italiani con grandi consensi di pubblico e critica: “..e dopo il silenzio..”, “Frasi”, “La via della Seta”, e “Insieme”.
Tra i suoi ultimi progetti, come solista, troviamo “Simbiosi – omaggio a Bobby McFerrin“: un confronto umile ma severo con il suo ispiratore, un incontro ricco di sonorità affascinanti e intrise di quell’amore e di quella passione che trasmettono un’estrema libertà che oltrepassa il rigore tecnico dei complessi arrangiamenti armonici e ritmici.
Ha all’attivo tre album: “Positive Consciousness” (2006) “AriA” (2011) e SoloS (2016).
Altre collaborazioni significative lo vedono come special guest al London a Cappella Festival 2012 (un evento curato da Ikon Arts Management e dai Swingle Singers, uno dei più importanti gruppi di vocalità cappella al mondo, vincitore di 5 Grammy Awards) e come unico cantante maschile dell’ultimo progetto del pianista jazz Diego Baiardi, “Bonne Nuit” (2012), vicino ad artisti di fama internazionale quali Paolo Fresu, Antonello Salis, Tullio de Piscopo, Stefano Bagnoli, Andrea Dulbecco, Petra Magoni e Patrizia Laquidara.

________________________

22 Giugno 2019 ore 16:00 | 19:00

23 Giugno 2019 ore 09:30 | 12:30

Workshop di improvvisazione corale e di libertà esecutiva che orienta il partecipante ad un rapporto libero e gioioso con la propria vocalità ed il proprio istinto musicale.
Cantare in cerchio, intrecciando la dimensione vocale e musicale (melodia) a quella corporea (ritmo, movimento), cognitiva (memoria-attenzione) a quella socio-emotiva (ascolto, coordinazione tra le sezioni).
Un’esperienza di profondo assorbimento in cui i fattori emotivi diventano la base per facilitare una nuova e più acuta consapevolezza degli aspetti ritmici, polifonici, esecutivi, antropologici dell’attività sonoro-vocale.

A CHI E’ RIVOLTO
Amanti del mondo voce e del canto corale, 
cantanti, strumentisti, compositori,
esperti della libera espressione corporeo-vocale, attori, artisti.

QUOTA PARTECIPAZIONE € 60,00
Iscrizioni a numero chiuso!

per info e prenotazioni
Segreteria PraiseVoice
Chiara Perrone


+39 328.3085578

MAIL:   segreteriacorsipraisevoice@gmail.com

e con tutti i partecipanti al Workshop

C O N C E R T O

Il Workshop CircleLand di Albert Hera si inserisce nella programmazione annuale della JUST finalizzata a sensibilizzare al TEMA SOCIALE DELLA CORALITA’ con il progetto sociale di ricerca nel campo della Vocalità e del Linguaggio,
Stereotip…Ioa cura di Tyna Maria, musicista, cantante e MusicArTerapeuta, realizzato in collaborazione con l’Università Popolare di MusicArTerapia (Roma), AS. SO. Fa. (Piacenza), Ass. Alzheimer Italia (Lecce), Ass. Il Melograno (Roma), Osservatorio Permanente per la Lettura e la Comunicazione – Dipartimento di Filologia Linguistica e della Letteratura – Università degli Studi di Lecce.
Un progetto rivoluzionario, nato nel 2008, che ha lo scopo di valorizzare la libera espressione e i suoni vocalici apparentemente “insensati”, le parole mute dei ragazzi senza linguaggio verbale riconoscendoli come tracce-storia di un vissuto sensibile che richiama al valore di una necessaria, quanto mai vitale, INTEGRAZIONE dei modi diversi di Essere e Vivere.

Guarda l'album foto dell'ultimo concerto Stereotip...Io con Olga Szwajgier

Il Workshop di Vocalità Sperimentale C I R C L E L A N D con Albert Hera si terrà
presso TM Life Music Studio
Via Achille Daniele 10a Lecce

Black on White

PraiseVoice Pro

Lab Emozionale

Respiro Corpo

Ri-Cor-Danze

Corso Strudà

Corso Galatina

Abbattitabù!